Agopuntura

Lagopuntura è uno dei trattamenti più noti della Medicina Tradizionale Cinese. Chi non si èmai sottoposto a questa pratica ha però generalmente un po di timore in quanto, come dice anche il nome, per stimolare equilibrio e salute nel corpo si utilizzano dei piccoli aghi.

Come funziona l’agopuntura

La Medicina Tradizionale Cinese è un complesso sistema di teorie e tecniche di origine antica ma ancora oggi praticate e portate avanti in Oriente. Sempre più frequentemente però questo tipo di medicina considerata “olistica” si segue anche in Occidente.

Questa tecnica si basa sulla teoria secondo la quale allinterno del corpo vi sono una serie di canali energetici, ognuno dei quali agisce su determinati organi facendo in modo che lequilibrio del corpo sia sempre assicurato e con esso tutte le sue funzioni.

Se vi è salute e benessere, lenergia scorre tranquillamente e senza ostacoli in questi canali ma vi sono casi in cui qualcosa va ad ostacolare il normale fluire energetico ed ecco allora apparire sintomi come dolore, fastidi di vario genere o vere e proprie patologie.

Lagopuntura può intervenire per fare in modo di rimuovere questi blocchi favorendo dunque la guarigione. Come? Andando a stimolare attraverso degli aghi sottili e flessibili dei punti specifici del corpo che possono essere, a seconda dei casi, in diverse zone: piedi, addome, schiena, mani, testa, orecchie, ecc.

Si tratta ovviamente di una tecnica in cui si valuta la persona nella sua interezza ovvero non solo caratteristiche e problemi fisici ma anche il suo benessere mentale e psicologico.

Lesperto in Medicina Tradizionale Cinese andrà ad associare ad uno o più dei 5 elementi(Legno, Fuoco, Terra, Metallo, Acqua) ovvero le costituzioni di riferimento.

 

 

Agopuntura, benefici e applicazioni

Lagopuntura offre diversi benefici che si possono evidenziare non solo sul corpo ma anche sulla mente. Si possono provare trattamenti di questo tipo per risolvere disturbi muscolari o articolari, circolatori, respiratori (allergie comprese), gastrointestinali, ginecologici, urinari ma anche psicologici (un esempio per tutti gli attacchi di panico). Si tratta tra laltro di una tecnica adatta anche ai bambini soprattutto per trattare riniti allergiche, asma bronchiale e sinusiti croniche.

Generalmente i trattamenti con aghi funzionano molto bene sui problemi della sfera ginecologica come sindrome premestruale, irregolarità del ciclo ma anche per alleviare i disturbi tipici della menopausa o risolvere un problema di infertilità (naturalmente questo funziona solo in alcuni casi). C’è chi usa gli aghi anche per trattare dermatiti, psoriasi e altri problemi dermatologici spesso legati alla sfera emotiva o psicologica.

Altre applicazioni dell’agopuntura possono essere in caso di dieta dimagrante per favorire la perdita di peso, per trattare dipendenze come quelle da fumo, alcool e droghe o ancora in caso di gravidanza podalica per favorire il capovolgimento del feto.

Alcuni indicazioni sono:

  • Dolori articolari o muscolari
  • Dolori ai cambiamenti di stagione
  • Sindrome premestruale e altri disturbi di ciclo o menopausa
  • Problemi digestivi o stipsi
  • Mal di testa e cefalea
  • Dolore cronico
  • Ansia e attacchi di panico
  • Problemi dermatologici
  • Infertilità
  • Allergie
  • Sinusite cronica
  • Asma
  • Rivolgimento fetale o disturbi durante la gravidanza
  • Aiuto nella perdita di peso
  • Trattamento di dipendenze come fumo, alcool, droga attraverso l’auricoloterapia (agopuntura sui punti dell’ orecchio)

 

 

Agopuntura, quanto dura una seduta

 I tempi di una seduta di agopuntura sono variabili a seconda del problema e della persona che riceve il trattamento. In media, lapplicazione degli aghi ha un tempo di circa 20-30 minuti anche se non si esclude un trattamento più breve o al contrario un popiù lungo.

Generalmente lagopuntore utilizza dai 6 ai 12 aghi che possono essere inseriti con una profondità di pochi millimetri oppure, in punti dove vi è particolarmente grasso (ad esempio i glutei), anche di qualche centimetro.

Di norma occorrono alcune sedute per risolvere definitivamente il problema, sarà compito del medico capire attraverso alcuni segnali che manda il corpo e dai miglioramenti segnalati dal paziente, quando il risultato è ottenuto e i trattamenti possono considerarsi conclusi. Il risultato e la sua durata dipendono però anche da altri fattori tra cui un posto di primo piano riveste lo stile di vita che deve essere il più possibile sano. Per favorire la guarigione il medico agopuntore può anche consigliare dei rimedi naturali.

L’agopuntura é dolorosa?

La risposta è no anche se si può avvertire un leggero fastidio nel momento in cui il medico inserisce gli aghi soprattutto in alcune zone del corpo più delicate. Una volta applicati gli aghi, però, non si avverte alcun dolore semmai un po di calore dovuto agli effetti di questa tecnica di origine cinese su quel punto specifico e di conseguenza sul resto del corpo.

 

 

Controindicazioni dell’agopuntura

 Se fatta da mani esperte lagopuntura ha poche controindicazioni. Si sconsiglia generalmente il trattamento in caso di ipertensione arteriosa non trattata, diabete insulino dipendente grave, epatite C in atto e epilessia.

Condividi sui social:

Facebook
Twitter
LinkedIn

leggi gl'Ultimi articoli pubblicati

Agopuntura

  • Agopuntura / Analisi di Laboratorio / Functional Medicine / Medicina Osteopatica / Mesoterapia / Ortopedia

Pubblicato il 05/11/2019

Spalla bloccata, dolorosa e infiammata

Diverse sono le cause possibili che possono limitare il movimenti della spalla e rendere l’articolazione infiammata e dolorosa. Per meglio poter stabilire la condizione della spalla e per definire …
  • Agopuntura

Pubblicato il 24/10/2019

Disturbi ai cambiamenti di Stagione. Come curarli con l’Agopuntura

Spesso, alcuni sintomi, si presentano puntualmente al cambiamento di stagione per poi diminuire nelle stagioni successive senza però mai risolversi del tutto. In alcuni casi, anche i cambiamenti metereologici …
La filosofia e la pratica della medicina osteopatica si basa sulla visione, oggi attualissima, dell’essere umano come unità di corpo, movimento e spirito.
Dolore, infiammazione e limitazione del movimento sempre più spesso accompagnano le problematiche dell’apparato locomotore.
La Still è attenta all’importanza di una diagnosi accurata, al fine di impostare la terapia più adatta al caso.
Le cause profonde che nel tempo portano a varie malattie, tra cui l’obesità, il diabete e le malattie cardiovascolari, sono le stesse che portano a disturbi e infiammazione dell’apparato locomotore.
L’ortopedico è in grado di diagnosticare problemi congeniti o funzionali del sistema muscolo-scheletrico, dalle infezioni ai traumi, fratture, problemi degenerativi delle articolazioni, osteoprosi e tumori alle ossa.
La terapia infusionale consiste nella somministrazione di soluzioni e sostanze per via endovenosa allo scopo di migliorare le condizioni cliniche del paziente.
La terapia chelante viene utilizzata per trattare le intossicazioni croniche da metalli tossici alcuni dei quali sono detti “pesanti”, più comunemente accumulati nel corpo.
E’ un metodo naturale di cura che sfrutta le proprietà di questi due gas, miscelati in una precisa percentuale, per neutralizzare le tossine accumulate.
L’intestino ha un ruolo fondamentale nella salute di tutto l’organismo e per le difese immunitarie. L’idroterapia del colon è un metodo per mantenere pulito l’intestino.
La mesoterapia è una tecnica di somministrazione dei farmaci per via intraepidermica, intradermica (superficiale e profonda ) e sottocutanea.
Previous
Next